Differenza tra la radiofrequenza mono-polare e multi-polare

Esistono diversi apparecchi a radiofrequenza, mono, bi o tri – polare. La modalità di trattamento è diversa ma i risultati sono assolutamente sovrapponibili.

Possono essere trattate tutte le zone del corpo che presentino un rilassamento cutaneo:

  • Viso
  • Collo
  • Doppio mento
  • Braccia (per correggere la lassità della zona inferiore)
  • Mani (per ridurre la lassità della pelle)
  • Glutei (per rassodare)
  • Cosce (per la cellulite)
  • Pancia Gambe

 

Radiofrequenza Bi-polare o Tri-polare

I manipoli: Bi-polare e Tri-polare, non prevedono l’utilizzo di nessuna piastra neutra, facilitando ed agevolando i trattamenti che risultano essere molto efficaci ai fini del miglioramento estetico della pelle. La radiofrequenza bi-polare e tri-polare permette maggior precisione di azione e quindi di stabilire la profondità cui si vuol giungere perché essa dipende della distanza fra i due elettrodi.

radiofrequenza bipolare

Il trattamento con radiofrequenza bi-polare o tri-polare e’ un’ottima procedura per appianare pliche e rughe rassodando profondamente i tessuti. Il calore controllato e localizzato stimola l’attività dei fibroblasti secondo il naturale processo di autoriparazione del derma e stimola, nel lungo periodo, la sintesi di neo collagene, anche là dove il rinnovamento cellulare è rallentato o cessato a causa dell’età. Adatto per il viso ed il corpo.

 

Radiofrequenza Mono-polare

L’utilizzo del manipolo mono-polare prevede la presenza di una piastra detta “neutra” che viene posizionata a contatto con una zona del corpo, mentre il manipolo mono-polare viene tenuto in movimento nella zona da trattare. L’energia generata dall’apparecchiatura passa continuamente dal manipolo mono-polare alla piastra neutra attraverso il tessuto della zona che si sta trattando.  Permette il riscaldamento dei tessuti più profondi del derma e del tessuto adiposo. Adatto per il corpo.

radiofrequenza monopolare

Pubblicato in Estetica
Tag , , , , , , , , , , ,
One comment on “Differenza tra la radiofrequenza mono-polare e multi-polare
  1. Anna ha detto:

    Ho provato tutti e due i modelli, posso dire che ho trovato più gradevole ed efficace per il viso il modello senza piastra…. quella bipolare.
    Ciaooo